Douglas Trumbull

Premio Urania d’argento alla carriera 2018

Nato a Los Angeles, Trumbull è famoso soprattutto come artista degli effetti speciali, ma ha al suo attivo una prolifica carriera come regista, sceneggiatore e produttore. Insieme al suo collega e maestro Con Pederson aveva realizzato, per la Graphic Films, un documentario sul volo spaziale in 70mm che era stato proiettato all’Esposizione di New York e molto ammirato da Stanley Kubrick. Quando Con Pederson fu scritturato per la supervisione agli effetti speciali di 2001, Trumbull, che non voleva restare indietro, si fece dare il numero di casa di Kubrick e lo chiamò mettendo a disposizione le sue competenze. Il contributo più importante dato all’Odissea nello spazio è la messa a punto della Slit-scan Machine che è servita a realizzare la sequenza del “Trip” oltre l’infinito, ma il duo Pederson-Trumbull ha risolto molti problemi tecnici delle riprese. In seguito Trumbull è diventato sempre più consapevole dell’importanza del proprio lavoro finendo per scontrarsi con Kubrick che, anni dopo l’uscita del film, continuava a rimproverargli di aver rilasciato interviste in cui si arrogava gran parte dei meriti tecnici. Ma l’apporto di Trumbull non può essere sottovalutato e molte delle tecniche sperimentate in Odissea nello spazio tornano nel suo primo film da regista, Silent Running del 1972 (in Italia 2002: la seconda odissea). In questa space opera ecologista egli può permettersi di visualizzare il pianeta Saturno che nell’Odissea era rimasto un tabù degli effetti speciali. In seguito Trumbull ha diretto vari film, tra cui Brainstorm – Generazione elettronica (1983) e Tour of the Universe del 1985, in collaborazione con Don Baker, un volo simulato alle lune di Giove. È stato supervisore agli effetti speciali fotografici dei maggiori film di fantascienza degli anni Settanta e Ottanta: Andromeda (Robert Wise, 1971), Incontri ravvicinati del terzo tipo (Steven Spielberg, 1977), Star Trek (Robert Wise, 1979), Blade Runner (Ridley Scott, 1982).

Da Giuseppe Lippi, 2001 Odissea nello spazio. Dizionario ragionato, Le Mani, 2008

TS+FF Guests of Honor