Blood on Méliès’ Moon / Luigi Cozzi

(La porta sui mondi) Luigi Cozzi, Italy 2016, 111’  |  2016 Spazio Italia

La storia ci dice che in Francia, nel 1890, l’inventore Louis Le Prince, dopo aver brevettato una macchina per filmare le immagini in movimento e proiettarle su uno schermo, scomparve in circostanze misteriose: da allora, di lui e di quella sua invenzione non si seppe più nulla. Cinque anni più tardi, i fratelli Lumière di Lione brevettarono una macchina molto simile a quella di Le Prince denominata “Le Cinematographe”: da quel momento, il 1895 è universalmente considerata la data ufficiale della nascita del cinema. Ma resta un enigma: che cos’è successo a Louis Le Prince? E dove sono finiti lui e la sua invenzione?

History tells us that in 1890, in France, inventor Louis Le Prince, after patenting a machine for filming images in movement and projecting them on a screen, disappeared in mysterious circumstances: we haven’t known anything about him nor about his invention since. Five years later the Lumière brothers from Lyon patented a very similar machine called “Le Cinematographe”: from then on, 1895 has universally been known as the o cial birth date of cinema. But a riddle remains: what happened to that Louis Le Prince? And where have him and his patented invention gone?


Sceneggiatura/Screenplay
Luigi Cozzi, Giulio Leoni
Fotografia/Cinematography
Francesca Paolucci, Andrea Pieroni, Frank Guerin
Montaggio/Editing
Vittorio Viscardi
Effetti Speciali/Special Effects
Vittorio Viscardi, Andrea Pieroni
Musica/Music Simone Martino
Interpreti/Cast
Philippe Beun-Garbe, Alessia Patregnani, Dario Argento, Lamberto Bava, Barbara Magnolfi
Produttore/Producer
Maria Letizia Sercia
Produzione/Production
Profondo Rosso

Ballad in Blood

East End