L’arrivo di Wang

Antonio e Marco Manetti, Italia, 2011, colore, 35 mm, 82′  |  2011 Neon

Gaia, un’interprete di cinese, viene chiamata per una traduzione urgentissima e segretissima. Si troverà di fronte Curti, un agente privo di scrupoli, che deve interrogare un fantomatico signor Wang. Ma, per la segretezza, l’interrogatorio avviene al buio e Gaia non riesce a tradurre bene. Quando la luce viene accesa Gaia scopre perché l’identità del signor Wang veniva tenuta segreta. Davanti a lei si troverà un essere proveniente da un altro mondo. Un incontro che cambierà per sempre la sua vita e quella di tutto il pianeta.
 

I Manetti bros. si distinguono nel panorama cinematografico italiano attuale per il loro amore per i film di genere. Hanno diretto i lungometraggi: De Generazione, Torino Boys, Zora la vampira, Piano 17. Inoltre è loro la regia di varie serie tv tra cui L’ispettore Coliandro, Crimini e numerosi videoclip di apprezzati cantanti italiani.

Gaia, an interpreter of Chinese, is called to carry out an extremely urgent and secret translation. She finds herself before Curti, an unscrupulous agent, who has to interrogate the elusive and mysterious Mr Wang. But the secrecy of the interrogation takes place in the dark and Gaia is not able to translate well. When the lights are finally turned on, Gaia finds out why the identity of Mr Wang had been kept secret. In front of her is a being who has come from another world. A meeting which will change her life forever. As well as the planet’s.
 

The Manetti bros. are known in Italian cinema for their love of genre films. They had directed feature-leight films, including De Generazione, Torino Boys, Zora la vampira, Piano 17. They also directed L’ispettore Coliandro, several episodes of the television series Crimini and many video clips for famous Italian singers.


Sceneggiatura
Antonio Manetti+Marco Manetti
Fotografia
Alessandro Chiodo
Montaggio
Federico Maneschi
Musiche
Aldo De Scalzi, Pivio
Interpreti
Ennio Fantastichini, Francesca Cuttica, Li Yong, Juliet Esey Joseph, Antonello Morroni

Pandemia

Cave of Forgotten Dreams