IL COSA E IL COME DELL’AMORE: JUMBO, UNA FIABA SCI-FI

Una proiezione-evento per insegnanti, educatori, genitori che vogliono capirci qualcosa di più quando una ragazza o un ragazzo s’innamorano

Le parole sono importanti, sempre! Questo già lo sappiamo… Ma sono anche sempre giuste?

A partire dalla visione del film JUMBO, una fiaba sci-fi diretta al suo esordio nel lumgometraggio dalla belga Zoe Witteck, che celebra la passione travolgente tra l’adolescente Jeanne e una tentacolare e coloratissima giostra di un luna park, è possibile percepire le palpitazioni che accompagnano il primo amore, condividere i turbamenti di chi sente il proprio corpo cambiare e sentirlo vibrare come mai prima, avvertire tutta la potenza del desiderio di voler trovare il proprio posto nel mondo.

Per questo, EP propone una visione speciale del film JUMBO a insegnanti, educatori, genitori che intendano accogliere la sfida dell’educazione all’affettività, grazie all’aiuto e al supporto delle psicoterapeute dell’associazione Clic Trieste, che interverranno alla fine della visione.

Preconoscenze, domande ed esperienze, dunque, potranno trovare espressione in uno spazio di dialogo e confronto che EP intende offrire a tutti coloro, tra gli adulti, che abbiano a cuore le parole giuste da usare per trattare i temi dell’affettività, delle relazioni intime, del corpo che sente e che cambia. Soprattutto oggi, che la dimensione sociale e relazionale in cui ragazze e ragazzi sono immersi mostra una straordinaria complessità.

Per garantire l’adeguata profondità di analisi del film JUMBO, anche dal punto di vista della forma cinematografica, la proiezione-evento sarà introdotta da un breve intervento a cura dei critici cinematografici della rivista di cinema LongTake.

Venerdì 30 ottobre 2020
Proiezione per insegnanti, educatori, genitori
MyMovies.it e Zoom
ore 17:00 – 19:00

Per iscrizioni scrivere a educazione@lacappellaunderground.org