A LEZIONE CON LONGTAKE!

workshop di critica cinematografica

A LEZIONE CON LONGTAKE! 

Un workshop di critica cinematografica e un seminario sul cinema degli androidi è la proposta di alta formazione per studenti universitari di cinema e appassionati di tutta Italia. 

Grazie alla collaborazione con la rivista online LongTake, gli studenti e gli appassionati di cinema di tutta Italia potranno seguire due attività di alta formazione: un workshop dedicato alla critica cinematografica e uno 100% sci-fi sul cinema degli androidi!


Critica cinematografica: dalla teoria alla pratica

Il workshop, della durata di 6 ore, è in programma il 2 e il 3 novembre e consente di acquisire nozioni e consigli per mettere nero su bianco la propria passione. Dalla “grammatica” filmica fino ad arrivare ai modelli di valutazione di una pellicola e cimentarsi nella scrittura di una recensione!

Saranno analizzati gli strumenti utili per una lettura più attenta e non superficiale di ogni singola visione e saranno illustrati i fondamenti della critica cinematografica odierna, con particolare riferimento a quella proposta via web. Attraverso una riflessione sul senso della critica cinematografica ai giorni nostri, si commenteranno vari modelli per valutare un film, capire come interpretarlo e impostare una recensione.

Ampio spazio verrà dato ai consigli pratici per poter dare libero sfogo al proprio talento.

Ai partecipanti verrà proposto di scrivere una recensione su uno dei film proiettati al Festival.

Critica cinematografica: dalla teoria alla pratica
Workshop per studenti universitari di cinema
Lunedì 2 novembre e martedì 3 novembre
Ore 9.30 – 12.30
Per informazioni scrivere a educazione@lacappellaunderground.org


Gli androidi al cinema

Il secondo workshop, in programma il 3 novembre, sarà dedicato al cinema degli androidi. Ricco di clip, analisi e approfondimenti, l’appuntamento offrirà una panoramica sulle più importanti figure di androidi apparse sul grande schermo. Si partirà dal cinema muto, con, tra gli altri, l’esempio del sensuale robot di Metropolis (1927) di Fritz Lang, per poi arrivare al boom degli anni Settanta, anche legato allo sviluppo di una fantascienza sempre più adulta e ricca di sfaccettature significative: si pensi a Il mondo dei Robot del 1973, di cui la serie Westworld è un vero e proprio remake, al primo Alien di Ridley Scott del 1979, e, naturalmente, all’enorme successo di Star Wars, con il primo film della saga Una nuova speranza uscito nel 1977. Senza dimenticare che l’inizio del cinema postmoderno sarà contraddistinto anche da un altro lungometraggio epocale come Blade Runner, che nel 1982 rivoluzionò la Settima arte proprio mettendo al centro della trama dei replicanti dai grandi sentimenti. Passando per Terminator e tanti altri, si arriverà fino al Nuovo millennio con film come Io, Robot, tratto dal celebre romanzo di Isaac Asimov, anche come omaggio a un autore letterario di cui quest’anno ricorre il centenario. L’ultimo tassello sarà invece l’attesissimo The Trouble With Being Born di Sandra Wollner, presentato nelle giornate del Festival.

Il seminario sarà accompagnato da clip e immagini dei film di riferimento ed è pensato sia per gli appassionati già familiari con l’argomento, sia per chi volesse approcciare per la prima volta questo affascinante tema della fantascienza.

Agli studenti universitari di cinema, destinatari d’eccezione di questa iniziativa nata in collaborazione con LongTake, sarà proposto lo speciale accredito Visioni del futuro! acquistabile su MYmovies.it.

Gli androidi nel cinema
Workshop per studenti universitari di cinema
Martedì 3 novembre
Ore 15.00 – 17.00
Per informazioni scrivere a educazione@lacappellaunderground.org