Fantastic Film Forum

Venerdì 3 novembre – Hotel Continentale – Palace Suite

Il Fantastic Film Forum è la sezione del Trieste Science+Fiction Festival dedicata ai professionisti del cinema fantastico e di genere. L’iniziativa prevede una giornata di incontri specialistici, tavole rotonde ed eventi di networking, e si propone di riunire produttori, registi, tecnici, maestri riconosciuti e nuovi talenti presenti al festival. Con questa sezione il Trieste Science+Fiction Festival intende intraprendere un percorso di promozione attiva del cinema di settore, creando uno spazio d’incontro che possa funzionare sia come fucina di progetti che come momento di interscambio di esperienze e contatti, in un’ottica di cooperazione europea ed internazionale.

Gli incontri si svolgeranno in lingua inglese
Ingresso riservato ad accrediti Sci-Fi Pro e Guest. Accesso accrediti stampa dietro richiesta all’ufficio stampa (comunicazione@scienceplusfiction.org)

Per richiedere l’accredito professionale, si prega di compilare il relativo modulo nell’area riservata del Trieste Science+Fiction Festival.

Per info: forum@scienceplusfiction.org

Programma della giornata:

Ore 10.00
Festival di cinema fantastico e supporto alla produzione di cinema di genere: alcuni esempi concreti
Negli ultimissimi anni sempre più festival di settore si vanno dotando di strumenti di supporto all’industria del cinema di genere e fantastico: mercati di coproduzione, corsi di formazione, laboratori di sviluppo e finanziamento di progetti, ecc. Ma tali strumenti sono realmente efficaci? Un panorama sulle iniziative più recenti in questo senso, e una riflessione con gli operatori di settore per meglio calibrare i prossimi passi

Partecipano: Alessandro Gropplero, responsabile relazioni internazionali Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia; Chris Oosterom, direttore artistico Imagine Film Festival; Alan Jones, critico, giornalista, autore e co-direttore FrightFest

Ore 11.00
Cinema fantastico e di genere e redditività
Il cinema fantastico e di genere è considerato il cinema commerciale per eccellenza, una specie di bene rifugio dai costi contenuti e dalla rendita sicura. Ma è veramente così? Un confronto fra alcuni professionisti del settore per discutere se e come sia conveniente da un punto di vista finanziario produrre cinema di genere

Partecipano: Milan Todorovic, regista e produttore; Mikko Aromaa, responsabile acquisizioni Night Visions Distribution; Fabrizio Liberti, TV Production Management Rai Cinema

Ore 12.15
Beyond Skyline: produrre cinema di fantascienza in un mondo globalizzato
Effetti speciali hollywoodiani, produzione statunitense, capitali misti a prevalenza asiatica, location indonesiane: Beyond Skyline sembra prefigurare il futuro del cinema di fantascienza in un nuovo mondo globalizzato. Un incontro con regista e produttore del film per analizzare la singolare e, è il caso di dirlo, futuristica genesi del film

Partecipano: Liam O’Donnell, regista, e Matthew Chausse, produttore

Ore 13.15
Networking lunch
Ingresso riservato ai soli accrediti Sci-Fi Pro

Ore 14.30
Cinema di genere e opportunità produttive: il caso Francia
La cinematografia francese di genere ha saputo sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla coproduzione internazionale, raggiungendo un livello qualitativo pari se non superiore a quello della cinematografia statunitense. Un incontro con Xavier Gens – uno dei più attivi e internazionali fra i maestri dell’ultima generazione – e con l’esordiente Mathieu Turi, a testimonianza di una cinematografia vitale e in grado di produrre e valorizzare sempre nuovi talenti. Moderatore d’eccezione: il giornalista e regista Alexandre Poncet

Partecipano: Xavier Gens, regista e produttore; Mathieu Turi, regista; Alexandre Poncet, giornalista, produttore e regista

Ore 15.30
Cinema di genere e opportunità produttive: il caso Finlandia

La Finlandia – e la Scandinavia più in generale – si sta specializzando nella produzione di cinema fantastico, con una fiorente industria del digitale e dei VFX, un network di produzione e marketing di settore, e l’unico fondo al mondo specificamente indirizzato al cinema di genere. Partendo dal caso di It came from the desert, una panoramica sulle opportunità che la cinematografia nordica offre all’industria del film di genere.

Partecipano: Marko Mäkilaakso, regista, e Mikko Aromaa, presidente Nordic Genre Invasion

Ore 16.30
Coffee break

Ore 16.45
Tax credit per i produttori e per gli investitori esterni: i nuovi decreti sugli incentivi fiscali per la produzione di audiovisivi

Introdotto nel 2009, il sistema italiano di credito d’imposta per la produzione audiovisiva ha dato senz’altro uno scossone al sistema produttivo italiano, e nel corso degli anni è andato soggetto a una serie di messe a punto volte ad affinarne l’efficacia. L’ultima riforma – non ancora pubblicata in Gazzetta Ufficiale e quindi ancora passibile di cambiamenti – è stata varata proprio quest’anno, e verrà illustrata dal referente per il Triveneto dell’Associazione Generale Industrie Cine-audiovisive Indipendenti
In collaborazione con AGICI – Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti

Partecipano: Laura Pellicciari, produttrice Kineo Film e referente Area Triveneto AGICI