[Koma]
Nikita Argunov
Russia, 2019, 111’, col., DCP
Sceneggiatura/Screenplay Nikita Argunov, Timofei Dekin, Aleksey Gravitskiy
Fotografia/Cinematography Sergey Dyshuk
Musica/Music Ilya Andrus
Interpreti/Cast Rinal Mukhametov, Lyubov Aksyonova, Anton Pampushnyy, Milos Bikovic
Produttori/Producers Armen Ananikyan, Gevon Andreasyan, Sarik Andreasyan, Ruben Dishdishyan, Nikolay Larionov, Lenny Levi, Rafael Minasbekyan, Robert Mosoyan, Vladimir Polyakov
Distribuzione internazionale /International Distribution Planeta Inform Film Distribution
Distribuzione italiana /Italian Distribution Blue Swan Entertainment

Un giovane e talentuoso architetto si risveglia dopo un terribile incidente in uno strano mondo distopico, un mondo pieno dei ricordi di tutti i pazienti attualmente in coma. Proprio come la memoria umana, questo mondo è frammentato, caotico, instabile. Questo è Coma: calotte di ghiaccio, fiumi e città possono esistere tutti nello spazio di una singola stanza e le leggi della fisica non sono più immutabili, ma possono essere aggirate.