Nuthin’ But Mech 4

25.00 

Nuthin But Mech 4
di Design Studio Press

Lingua inglese

Tutto è iniziato nel 2009, quando il designer Lorin Wood ha aperto il blog Nuthin ‘But Mech per condividere le opere d’arte di lui e dei suoi colleghi con il loro argomento preferito: i robot. Tre anni dopo Wood ha lanciato l’omonima serie di libri, offrendo tre (ora quattro!) opportunità a dozzine di artisti di talento di tutto il mondo per mostrare i loro progetti di passione e le visioni personali dei robot in stampa. Concludendo la serie innegabilmente popolare, Nuthin But Mech 4 integra perfettamente gli entusiasmanti volumi che l’hanno preceduta e celebra fino a che punto l’arte e la tecnologia possono avanzare in pochi anni. Questa installazione finale presenta artisti di tutti i tipi di industrie (film, animazione, videogiochi, parchi a tema) e le loro straordinarie opere illustrano una vasta gamma di toni e temi. Imparerai anche a conoscere i creatori stessi attraverso le loro biografie di accompagnamento, che aggiungono un tocco personale a volte comico. È giusto che con la serie che sta per concludersi, Nuthin But Mech 4 riunisca il maggior numero di creativi ancora cinquantasette in tutto, ciascuno con punti di vista originali e fantasiosi. Più talento, più ispirazione, più mech!

8 disponibili

Categoria:

Descrizione

Nuthin But Mech 4
di Design Studio Press

Lingua inglese

Tutto è iniziato nel 2009, quando il designer Lorin Wood ha aperto il blog Nuthin ‘But Mech per condividere le opere d’arte di lui e dei suoi colleghi con il loro argomento preferito: i robot. Tre anni dopo Wood ha lanciato l’omonima serie di libri, offrendo tre (ora quattro!) opportunità a dozzine di artisti di talento di tutto il mondo per mostrare i loro progetti di passione e le visioni personali dei robot in stampa. Concludendo la serie innegabilmente popolare, Nuthin But Mech 4 integra perfettamente gli entusiasmanti volumi che l’hanno preceduta e celebra fino a che punto l’arte e la tecnologia possono avanzare in pochi anni. Questa installazione finale presenta artisti di tutti i tipi di industrie (film, animazione, videogiochi, parchi a tema) e le loro straordinarie opere illustrano una vasta gamma di toni e temi. Imparerai anche a conoscere i creatori stessi attraverso le loro biografie di accompagnamento, che aggiungono un tocco personale a volte comico. È giusto che con la serie che sta per concludersi, Nuthin But Mech 4 riunisca il maggior numero di creativi ancora cinquantasette in tutto, ciascuno con punti di vista originali e fantasiosi. Più talento, più ispirazione, più mech!

Back to Top