Mèliès d’or Ceremony

Schermata-2015-09-15-alle-16.23.19-1024x640

Il Trieste Science+Fiction proporrà nella sua quindicesima edizione anteprime nazionali ed internazionali con il meglio del cinema di science fiction, fantasy e horror ed avrà l’onore di ospitare la 19ª Mèliès d’or Ceremony, l’Oscar del cinema fantastico europeo.

Quest’anno Trieste diventerà infatti la capitale europea del cinema fantastico, con la convention annuale della EFFFF e la 19a Golden Mèliès Ceremony in programma il 6 novembre, cerimonia di consegna del premio Méliès d’or della European Fantastic Film Festivals Federation, network a cui la manifestazione triestina aderisce fin dal 2005. Il regista vincitore del Premio sarà invitato al Festival per la consegna della statuetta, una creazione originale ispirata al classico del cinema fantastico delle origini “Le Voyage dans la Lune”. Un appuntamento d’eccezione, per celebrare al meglio il prestigioso traguardo della quindicesima edizione di Trieste Science+Fiction.

La European Fantastic Film Festivals Federation è un network strutturato che comprende 21 manifestazioni cinematografiche distribuite su 15 paesi, con un pubblico complessivo di oltre 450mila spettatori; la sua missione è quella di promuovere le produzioni di cinema fantastico europeo, nel Vecchio Continente e in tutto il mondo, incrementando la loro presenza e visibilità sia nei confronti del pubblico che dell’industria cinematografica, e incoraggiandone la circolazione. Lo strumento principale attraverso cui agisce la Federazione è il concorso per i premi Méliès, dedicati alle migliori produzioni europee di cinema di genere. I premi Méliès d’oro e Méliès d’argento vengono annualmente assegnati ai migliori lungometraggi e cortometraggi europei di genere fantastico, generando attenzione e visibilità attorno alle opere ed agli autori, e riconoscendone i valori di qualità e creatività. I film vincitori vengono programmati da tutti i festival della Federazione.