Messico, 2009, colore,super 35 mm, 90′
di Francisco Laresgoiti
Sceneggiatura Jordi Mariscal – Fotografia Luís Sansans – Montaggio Pedro G. García, Carlos Puente – Musiche
Daniel Hidalgo, Tomás Barreiro – Interpreti Claudio Lafarga, Sandra Echeverría, Raúl Méndez, Marco Treviño, Luis Ernesto Franco – Produttore Yvette Gurza – Distribuzione La Casa de Cine – Sito uffficiale 2033.com

Corre l’anno 2033 a Città del Messico, ora chiamata Villaparaíso. La società è controllata da un governo militare, che ne ha soffocato la fede religiosa e la libertà d’espressione. Pablo, giovane economista, abbandona la propria esistenza da privilegiato per dedicarsi all’aiuto dei bisognosi e abbattere il sistema, che controlla la gente attraverso la “Pactia”, una bevanda mescolata a droghe. Combatte assieme ai “credenti” per ribaltare il regime. Sulla sua strada incontra Lucia, che diventa per lui una ragione di vita.
 

Francisco Laresgoiti è un ingegnere civile, e ha studiato cinema alla New York University. Meglio noto come “Chisco”, ha diretto più di venti spot pubblicitari e due cortometraggi, oltre ad aver creato video sperimentali e prodotto un documentario. 2033 è il suo primo lungometraggio.