Macabro

EDIZIONE 2001

[Macabre] USA, 1956, b/n, 35 mm, 73′
di William Castle
Sceneggiatura Robb White, Carl Guthrie – Montaggio John P. Schreyer – Musiche Les Baxter – Interpreti William Prince, Jim Backus, Jacqueline Scott, Philip Tonge, Ellen Corby

II dott. Barrett, medico di una piccola città, ha perso la fiducia degli abitanti in seguito alla morte della moglie, deceduta tra atroci dolori mentre lui era in compagnia di una giovane donna, poi anche della cognata Nancy. Ora è sposato con Sylvia, ma anche I’infermiera Polly ne è innamorata e vorrebbe che lasciasse la città con lei e la figlioletta Margie. Egli rifiuta e poco dopo la piccola scompare. Polly viene informata da una telefonata anonima che è stata sepolta viva. Mentre il medico e I’infermiera scavano nel cimitero alla ricerca della bara, a mezzanotte arriva anche il feretro di Nancy. La macabra situazione è accentuata dalla presenza di un becchino che acquisirà un ruolo determinante. Le ricerche sembrano vane ma intanto si moltiplicano i cadaveri. Si comincia a sospettare che sia lo stesso dottore ad aver architettato tutto, dopo aver ucciso la moglie e aver spaventato a morte suo suocero Wetherby, malato di cuore, per ereditarne le ricchezze.