Kdo chce zabít Jessii?

FIFF EDIZIONE 1966 | EDIZIONE 2009

Superman vuole uccidere Jessie – Cecoslovacchia, 1966, b/n, 35 mm, 81′
di Vaclav Vorluicek
Sceneggiatura Miloš Macourek, Václav Vorlícek – Fotografia Jan Nemecek – Montaggio Jan Chaloupek, Jaromír Janácek – Musiche Svatopluk Havelka – Interpreti Dana Medrická, Jirí Sovák, Jirí Sovák, Olga Schoberová, Juraj Visny – Produttore Miloslav Prochazka

Uno dei più riusciti adattamenti da fumetto, insieme a Diabolik (1967) di Bava, vincitore del primo premio al Festival di Trieste del 1966, era stato concepito come film per bambini, ma si è sviluppato in una commedia matura e folle. Una scienziata sviluppa un sonnigrafo, in grado di materializzare le immagini dei sogni su uno schermo e quindi di trasformare gli incubi in sogni piacevoli e tranquilli. Quando utilizza la sua invenzione sul marito, scopre che i sogni di lui hanno per protagonista un’attraente eroina dei fumetti, Jessie, vestita come Li’l Abner e sempre inseguita da un cowboy malvagio e da un supereroe anch’egli arrogante. Quando la moglie puritana cerca di migliorare i sogni del marito, la macchina ha un malfunzionamento e, invece di scomparire, i personaggi dei fumetti appaiono in carne e ossa nell’appartamento della coppia, portando il caos nelle loro vite. Vorluicek, in seguito, ha realizzato una serie di commedie fantasy su marchingegni che trasformano i desideri in realtà. […] Le interpretazioni di Sovak, un habitué di Vorluicek, e di Medricka, così come quella della bella Shoberova, in seguito messa sotto contratto dalla Hammer per recitare in The Vengeance of She (1968) con lo pseudonimo di Olinka Berova, sono semplicemente magnifiche. La fotografia è dell’esperto Nemecek, che ha collaborato anche con Milos Forman.