M O N D O F U T U R O episodio 4: Massimo Polidoro e le fake news

Continua giovedì 9 luglio alle 18.00 in diretta Facebook sulla pagina del TS+FF M O N D O F U T U R O, serie di interviste web organizzata dal Trieste Science+Fiction Festival per parlare del mondo di domani con scienziati, scrittori, filmmakers, artisti visuali, comunicatori ed esperti di new media.

Stiamo vivendo una vera e propria epidemia di fake news, bufale, propaganda estrema e complottismo. Un periodo di gigantesca confusione di massa in cui la verità è diventata un mero punto di vista. Ma che cosa succede quando le fake news si diffondono durante una pandemia?

Lo scrittore ed “esploratore dell’insolito” MASSIMO POLIDORO, in dialogo con il giornalista scientifico Fabio Pagan, ci fornirà un vero e proprio kit di sopravvivenza all’irrazionalità dilagante.

Punto di partenza della discussione sarà IL MONDO SOTTOSOPRA (Piemme), saggio con cui Massimo Polidoro si è chiesto come mai, ancora oggi, milioni di persone credono a così tante fandonie, svelando meccanismi neurologici, psicologici e sociali dietro cui si celano pericolose e preoccupanti ossessioni.

MASSIMO POLIDORO
Scrittore, giornalista e Segretario del CICAP, insegna Comunicazione scientifica ai dottorandi dell’Università di Padova e in passato è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, è Fellow del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di 50 libri e centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate. Leonardo. Il romanzo di un genio ribelle è il suo libro più recente. Presenza fissa a Superquark, è spesso autore e conduttore di programmi di divulgazione scientifica. Si può seguire Massimo anche su YouTube, Instagram, Facebook, Twitter, Telegram e la sua newsletter.