Mia

Fulvio Ottaviano

S+F 2012 / spazio italia

Mia
Italia, 2012, 90’, col., HD

Il film narra le vicende di un gruppo di sopravvissuti ad una catastrofe planetaria. Sono tutti passeggeri di un treno che al momento del disastro si trovavano in viaggio da Roma a Milano. Isolati sull’Appennino, dopo avere atteso invano i soccorsi, i nostri si mettono in cammino alla ricerca di viveri e di un riparo. Finché il quintetto si rende conto che il mondo conosciuto non esiste più e che il futuro si prospetta come un vero e proprio incubo. Un incubo del quale i nostri diventeranno protagonisti a pieno titolo, trasformandosi, capitolo dopo capitolo, da inermi prede a sanguinari
cacciatori.

Regia
Fulvio Ottaviano
Sceneggiatura
Fulvio Ottaviano, Stefano Soli
Fotografia
Andrea Locatelli
Montaggio
Lorenzo Peluso
Musiche
Pivio, Aldo De Scalzi
Interpreti
Luca Angeletti, Emanuela Barilozzi, Isa Barzizza, Giorgio Colangeli, Valeria D’Obici, Massimiliano Franciosa, Emanuela Galliussi, Linda Messerklinger, Mattia Sbragia, Fausto Maria Sciarappa
Produttori
Stefano Soli, Fulvio Ottaviano
Produzione
Red Thunderbirds Group