Blood on Méliès Moon

EDIZIONE 2015

Italia, 2016, 49’, work in progress
di LUIGI COZZI
Sceneggiatura/Screenplay LUIGI COZZI - Fotografia/Cinematography FRANCESCA PAOLONI, ANDREA PIERONI – Montaggio/Editing VITTORIO VISCARDI – Musica/Music FABIO FRIZZI, EGISTO MACCHI – Effetti speciali/Special Effects VITTORIO VISCARDI - Interpreti/Cast PHILIPPE BEUN-GARBE, ALESSIA PATREGNANI, ALESSANDRA MARAVI, SHARON ALESSANDRI, LAMBERTO BAVA – Produttori/Producers MARIA LETIZIA SERCIA – Produzione/Production PROFONDO ROSSO

La storia ci dice che in Francia, nel 1890, l’inventore Louis Le Prince, dopo aver brevettato una macchina per filmare le immagini in movimento e proiettarle in grande su uno schermo, è scomparso in circostanze misteriose: da allora di lui e di quella sua invenzione non si è saputo più nulla. Cinque anni più tardi, i fratelli Lumière di Lione hanno brevettato una macchina molto simile a quella di Le Prince denominata “Le Cinematographe”: da quel momento, il 1895 è stato considerato universalmente come la data ufficiale della nascita del cinema. Ma resta un enigma: che cos’è successo a quel Louis Le Prince?
E dove sono finiti lui e la sua invenzione brevettata? Fino a oggi questo mistero (assolutamente autentico) è rimasto irrisolto.