Polder

EDIZIONE 2015

Svizzera, Germania, 2015, 90′
di Samuel Schwarz & Julian M. Grünthal
con Nina Fog, Christoph Bach, Pascal Roelofse, Wanda Wylowa

La NEUROO-X è specializzata in giochi che dissolvono il confine tra realtà e gioco. Il Libro Rosso, un nuovo gadget avvolto nel mito, è l’ultima frontiera nell’esperienza di gioco. I desideri più segreti dei giocatori, infatti, vengono analizzati dal dispositivo e trasformati in fantastiche avventure.
Marcus, capo degli sviluppatori della NEUROO-X, muore poco prima del completamento del Libro Rosso. La sua amante Ryuko scopre che è accaduto qualcosa di terribile durante le prove del gioco in Cina, ma più profondamente prova a immergersi nei segreti della NEUROO-X, più perde il contatto con la realtà. Sino a trascurare il figlio Walter, che accede al gioco e scompare nell’universo parallelo digitale. Ryuko si ritroverà in un mondo pieno di demoni, streghe, cavalieri e terroristi.

“POLDER non è un film di fantasia, ma un dramma sulla nostra perdita in questi mondi paralleli. Cosa succederà quando le macchine saranno in grado di emulare gli esseri senzienti? Saranno in grado di godere dei diritti umani? Anche quando questi esseri potranno essere riprodotti a miliardi con i computer quantistici?” – Samuel Schwarz & Julian M. Grünthal