Svizzera, 2009, colore, 35 mm, 120′
di Ivan Engler
Sceneggiatura Arnold Bucher, Ivan Engler, Patrik Steinmann – Fotografia Ralph Baetschmann – Montaggio Bastian Ahrens, Halina Daugird – Musiche Fredrik Strömberg – Interpreti Martin Rapold, Michael Finger, Claude-Oliver Rudolph, Yangzom Brauen, Pierre Semmler – Distribuzione Atlantis Pictures Ltd. – Sito ufficiale www.cargoderfilm.ch

A seguito di un collasso ecologico globale, la maggior parte della popolazione della Terra vive di sovraffollate stazioni spaziali orbitanti. L’unica speranza di salvezza è Rhea, un pianeta paradisiaco lontano cinque anni luce che però è proibitivo da raggiungere. Laura Portman, una giovane dottoressa, si unisce all’equipaggio della nave da carico Kassandra per un viaggio di quattro anni verso la Stazione 42, nella speranza di guadagnare abbastanza soldi per mandare la sorella Arianne su Rhea.
 

Ivan Engler and Ralph Etter sono entrambi di nazionalità svizzera. Engler ha lavorato nel campo della pubblicità, ha diretto il cortometraggio Nomina Domini e nel 1998 ha fondato una sua personale casa di produzione. Etter è membro del collettivo In-halt e ha diretto cortometraggi fra i quali Loose Contact.