Possibility of an Island

EDIZIONE 2008

[La Possibilité d’une île] Francia, 2008, colore, 35 mm, 95′
di Michel Houellebecq
Sceneggiatura Michel Houellebecq – Fotografia Jeanne Lapoirie – Montaggio Camille Cotte – Musiche Mathis Nitschke – Interpreti Benoit Magimel, Patrick Bauchau, Ramata Koite, Andrzej Seweryn – Produttore Eric Altmayer, Nicolas Altmayer – Distribuzione BAC Films International – Sito ufficiale www.lapossibiliteduneile-lefilm.com

Anni dopo essere uscito dalla setta fondata del padre, Daniel decide di fare ritorno al luogo dov’è cresciuto. È così che realizza che la promessa d’immortalità fatta dai seguaci della setta è ora diventata realtà grazie a moderne tecniche di clonazione. Il padre è il primo volontario ad essere clonato e Daniel assume il suo posto. Venticinque generazioni dopo, Daniel è sopravvissuto al cataclisma che ha sterminato l’umanità: vive come un eremita in un bunker ad alta tecnologia, protetto dalla contaminazione e il suo unico compagno è un cane. Ma le immagini satellite proiettate sul suo schermo rivelano la presenza di una donna bellissima…