Interplanetary Revolution

EDIZIONE 2007

[Mezhplanetnaya revolyutsiya] URSS, 1924, b/w, 35 mm, 9′
di Z. Komissarenko, U. Merkulov, N. Hodataevy]

Aelita, alla sua uscita, ebbe tanto successo da guadagnarsi la sua personale parodia d’animazione, proprio quello stesso anno. Rivoluzione Interplanetaria non capitalizza solo sulla popolarità di Aelita, ma serve anche a “correttivo politico”. Nel 1924, l’anno in cui morì Lenin, il Partito Comunista iniziò a distanziarsi dalla dottrina della “rivoluzione mondiale”. La figura del nascente marziano proletario era semplicemente passata di moda e ridicolizzata senza troppi problemi.