A 639 Baba

EDIZIONE 2005

[Doll 639] Ungheria, 2005, colore, 15′
di Andras Gyorgy Dési, Gabor Moray
Sceneggiatura Andras Gyorgy Dési, Gabor Moray – Montaggio Peter Forgas – Musiche Ogi – Interpreti Peter Scherer, Tunde Muranyi

Una storia che si svolge in un futuro che potrebbe anche essere passato. Un uomo vive in solitudine nel suo piccolo appartamento, disturbato soltanto dal continuo sferragliare dei treni di fronte alla sua finestra. Trascorre le giornate al suo posto di lavoro e prende tutto ciò che gli serve per la notte. Finché un incidente non scombina la sua routine.