Zeder [Revenge of the Dead]

EDIZIONE 2002 | EDIZIONE 2018

Italia,1983, colore, 35 mm, 92′
di Pupi Avati
Sceneggiatura Antonio Avati, Maurizio Costanzo, Pupi Avati – Fotografia Franco Delli Colli – Montaggio Amedeo Salfa – Musiche Riz Ortolani – Interpreti Gabriele Lavia, Anne Canovas, Paola Tanziani, Cesare Barbetti

Chartres, 1956. A seguito di un terrificante “incidente” nello scantinato di una villa, il dottor Meyer si convince di aver trovato la tomba di Paolo Zeder, un apolide che pensava di aver scoperto i luoghi in cui i morti possono tornare dall’aldila. Bologna, oggi. Stefano, giovane aspirante scrittore, riceve in dono dalla moglie Alessandra una macchina per scrivere usata. Visionandone il nastro, Stefano scopre una serie di frasi inquietanti, che accennano ad un “terreno k”, capace di ridare la vita ai morti. Rintracciato il proprietario della macchina, un certo Don Luigi Costa, Stefano viene a sapere che costui in realtà, dopo essersi spretato, è morto da alcune settimane e si è fatto seppellire nella necropoli etrusca di Spina.