[La planète sauvage] Francia/ Cecoslovacchia, 1973, colore, 35 mm, 72′
di René Laloux
Sceneggiatura René Laloux, Roland Topor – Fotografia Boris Baromykin, Lubomir Rejthar – Montaggio Hélène Arnal –
Musiche Alain Goraguer – Produttore Simon Damiani, Andre Valio-Cavaglione

La Planète Sauvage narra la storia degli “Om”, creature umanoidi che vengono tenute come animali domestici da una razza aliena di giganti blu chiamati “Draag”. La storia è ambientata su Ygam, il pianeta dei Draags, dove seguiamo il narratore, un Om di nome Terr, dall’infanzia all’età adulta. Riesce a sfuggire alla schiavitù grazie a un aggeggio didattico dei Draag, utilizzato per educare gli Om selvaggi, e comincia ad organizzare una rivolta degli Om.