TS+FF 18 – day 4

venerdì 02 novembre / friday 02nd november

Sì, viaggiare. Nell’universo futuro immaginato da Richard K. Morgan, l’autore di Altered Carbon, con una Masterclass che ci porterà a tu per tu con le sue visioni e la sua fantasia.
Viaggiare a bordo di una capsula spaziale alla deriva, in un bosco pieno di cadaveri, nel mondo (vicino, così vicino) dominato dall’intelligenza artificiale. Viaggiare nel tempo per salvare il mondo da una catastrofe ecologica, o verso Alfa Centauri al fianco di una bellissima e gelida androide con il volto e il corpo di Stoya.
Sì, viaggiare. Tenetevi pronti, vi portiamo con noi.

I FILM DI OGGI:
ore 15:00 – Teatro Rossetti
Solis
Troy Holloway è intrappolato in una capsula di salvataggio alla deriva verso il Sole. Ma il Comandante Roberts, una voce in una debole trasmissione audio, è determinato a salvargli la vita.
La star di The Walking Dead Steven Ogg in un’avvincente storia di sopravvivenza nello spazio.

ore 17:15 – Teatro Rossetti
The Dark
Avete presente il classico “boy meets girl”? Ecco, qui “adolescente non-morta che va a caccia di prede umane in un bosco meets ragazzo cieco”. Una favola nera intrisa di sangue, carneficine… e tenere emozioni.

ore 18:00 – Teatro Miela
More Human Than Human + DnArTech
Un documentario squisitamente “meta” in cui lo stesso regista, Tommy Pallotta, cerca di scoprire se è possibile costruire un robot per fare il suo lavoro e dirigere un film. E per provare a rispondere a una inquietante domanda: se stiamo costruendo delle macchine migliori degli umani, noi a cosa serviamo?

ore 20:00 – Teatro Rossetti
Man Divided [QEDA]
Siamo nel 2095. Tutta l’acqua dolce del pianeta Terra è scomparsa a causa di una catastrofe ecologica. Fang Rung si sottopone a fissione molecolare per mandare una sua metà indietro nel tempo, nel 2017, a cercare una donna che avrebbe potuto salvare il mondo. Ma quando i due alter-ego perdono il contatto, è lì che si comincia a ballare…

ore 20:00 – Teatro Miela
Ederlezi Rising
L’icona del cinema porno Stoya è l’androide Nimani, costruita per accompagnare un astronauta nel lungo viaggio verso Alfa Centauri e progettata per esaudire tutte le sue richieste.
Una surreale, lirica e cinica storia d’amore nello spazio intergalattico: vi sfidiamo a vederla senza innamorarvi anche voi della bella e algida Nimani.

ore 22:15 – Teatro Miela
Il mondo dei robot [Westworld]
Benvenuti a Westworld, il parco dei divertimenti dove robot dalle sembianze umane vi permetteranno di esaudire i vostri desideri più spinti. In tre comodi scenari: l’epoca romana, il Medioevo e il Far West.
Se siete fra quelli che si sono gettati in infinite sessioni di binge-watching dell’omonima serie tv, sappiate che qui è dove tutto è iniziato.

ore 00:00 – Teatro Miela
The Field Guide to Evil
Una terrorizzante antologia basata su racconti popolari dell’orrore da tutto il mondo, con otto storie da incubo raccontate da altrettanti registi. Una fantasmagorica esplorazione di miti, leggende e tradizioni, condita da demoni, goblin, umanoidi cannibali e tanti altri simpatici signori e signorine.

SPAZIO CORTO VOL.01
ore 14:00 – Teatro Miela

Cras
Maurizio Squillari, Italia 2018, 17’

In principio
Daniele Nicolosi, Italia 2018, 19’

Herd
Mattia Temponi, Italia 2018, 14’

As the Sun Rises
Giordano Toreti, Italia 2017, 13’

N.L.A.
Marco Minciarelli, Italia 2018, 12’

Moths to Flame
Luka Jankovic, Marco Pellegrino, Italia 2018, 13’

TS+FF EXTRA
ore 10:00 – Café Rossetti
Mondi da abitare e vite aliene
C’è vita nell’universo? La domanda fondamentale che ci attanaglia da sempre. Quella che non ci fa dormire la notte. Ma anche quella che ci fa, da sempre, sognare.
Un dialogo con Massimo Ramella dell’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio astronomico di Trieste, e Jonathan Berman, regista del documentario Calling All Earthlings.

ore 11:00 – Café Rossetti
Proletkult – Lavoratori di tutti i pianeti, unitevi!
Mosca 1927: fervono i preparativi per celebrare il decennale della Rivoluzione d’Ottobre e si avvicina la resa dei conti tra Stalin e i suoi oppositori. E nella vita dello scrittore Aleksandr Bogdanov uno strano incontro fa cadere i confini fra scienza e fantascienza, finzione e realtà, pagina scritta e vita vissuta.
Con Wu Ming 2, la presentazione del primo “romanzo russo” dell’ormai leggendario collettivo di scrittori.

ore 12:00 – Café Rossetti
Fenomenologia degli Zombie
I morti viventi ci piacciono, c’è poco da fare. Ci piacciono talmente tanto che non ci stancheremmo mai di parlarne! Stavolta lo facciamo con Carlo Modesti Pauer di Wonderland (la trasmissione di RAI 4 dedicata al cinema fantastico, fantascientifico, thriller, mystery e action).

ore 10:00 – Mediateca della Cappella Underground
Crowdfunding e marketing nella produzione audiovisiva
Iron Sky, Room 237, Veronica Mars – The Movie. Sono solo alcuni dei film finanziati in crowdfunding, e hanno raccolto milioni. Come hanno fatto?
Ce lo spiegano Daniele Ferrari e Gianluca Diegoli, con un workshop intensivo su crowdfunding e marketing del cinema rivolto a professionisti del settore, studenti di cinema e di comunicazione, marketers. Lezioni ed esercitazioni pratiche per imparare come finanziare un film e come promuoverlo. E fare milioni, naturalmente.

ore 11:00 – Casa del Cinema
Esterno/Giorno
Rive, molo, caffè storici e viali: la Trieste catturata dai registi. Un percorso tra il lungomare e le vie del centro per scoprire come il cinema di ieri e di oggi ha saputo raccontare questa città.

ore 16:30 – Teatro Miela
Mondi distopici. Futuri possibili. Conversazione con Richard K. Morgan
L’autore di Altered Carbon, da cui è stata tratta una delle serie Netflix più celebri di sempre, non è “solo” l’autore di Altered Carbon. Richard K. Morgan ha anche scritto altri pluripremiati romanzi di fantascienza distopica, fumetti, video games.
Al TS+FF esploriamo la sua personale visione del futuro, una visione in cui letture hardboiled si mescolano all’immaginario di William Gibson e anche a tanto, tanto cinema. Blade Runner in primis.

ore 19:00 – Aqvedotto Caffe
Sci Fi Fantastic Warm Up Vol IV w/ Plastik
Provati dalle vostre maratone cinematografiche? Gli aperitivi con dj set del TS+FF vi aiuteranno a recuperare tutte le energie e ad affrontare tutti i mostri che incontrerete sullo schermo.

dalle ore 19:00 alle ore 23:00 – Science Centre Immaginario Scientifico di Grignano
Serata immaginaria: c’è vita nell’universo? Sì, il venerdì sera!
Per bambini e bambine dai 6 agli 11 anni. I piccoli partecipanti saranno guidati in un viaggio alla scoperta delle strane (e forse mostruose!) creature di altri pianeti e di altre zone dell’universo e invitati a rispondere alla domanda: ma esistono davvero?