Nuthin’ but mech: A SELECTION

La costruzione di un immaginario è un processo complesso e laborioso che può percorre vie differenti per raggiungere spesso traguardi comuni. Anni di letteratura fantastica hanno definito quello che prima i fumetti e poi il cinema ha reso visivamente riconoscibile e che oggi viene considerato come archetipico. I progressi tecnologici, l’industria dell’intrattenimento, le capacità visionarie di autori e tecnici informatici, sono tutti elementi che hanno favorito la creazione di tavolozze digitali con cui vengono elaborati quadri virtuali che fanno sgranare gli occhi per abilità e fantasia impiegati.

Nuthin but mech ci porta ad esplorare mondi lontani o futuri distopici, guidato da una passione in particolare, quella per i mecha, attraverso la visione di autori che spesso rimangono dietro le quinte, nonostante siano i veri artefici di queste meraviglie digitali.

Siamo quindi orgogliosi di poter proporre durante il Trieste Science+Fiction Festival, negli spazi del Teatro Miela, una selezione dello straordinario lavoro che da quasi un decennio Lorin Wood sta portando avanti con il suo prezioso blog nuthinbutmech.blogspot.com

Come lui stesso racconta, “nel 2009 ho aperto un blog. Il tema specifico erano i robot e raccoglieva solo lavori di alta qualità. Dopo 20 anni di lavoro nello spettacolo, molti dei talentuosi amici che mi sono fatto ed un nutrito numero di colleghi innamorati di questo soggetto hanno aderito al mio progetto.
L’editore Publisher Design Studio Press ha accolto la mia idea di comporre una serie di libri che raccogliesse i lavori di una selezione molto attenda di autori, i quali sono stati tutti scelti tra i migliori designer nel mondo dell’intrattenimento. I libri non solo celebrano differenti stili, design e storytelling, ma contribuiscono anche ad una causa altruista, in quanto i diritti dei singoli autori sono versati a selezionate opere di beneficienza
“.

In Nuthin but mech: A SELECTION troverete opere di:

Alex Jay Brady
Pete Norris
Patrick O Keefe
Amin Akhshi
Gustavo Mendonca
Patrick Hanenberger
Luca Zampirolo
Luigi Memola
Ara Kermanikian
Furio Tedeschi
Lee Souder