TS+FF presenta La forma dell’acqua

Molto probabilmente Guillermo Del Toro è uno dei registi che maggiormente incarna l’amore per l’ignoto e il mostruoso che muove da sempre il Trieste Science+Fiction Festival. Non poteva quindi non passare per la nostra rassegna LA FORMA DELL’ACQUA, il film che si è portato a casa tutti i premi che poteva vincere, dal Leone d’Oro a Venezia fino ad arrivare al Premio Oscar.

L’appuntamento è fissato per lunedì 28 maggio alle 16.30, 18.45 e 21.00 con LA FORMA DELL’ACQUA in versione originale sottotitolata in italiano.

Dal genio creativo di Guillermo del Toro, una favola ultraterrena ambientata intorno al 1962 sullo sfondo dell’America della Guerra Fredda. All’interno del remoto laboratorio governativo di massima sicurezza dove lavora, la solitaria Elisa è intrappolata in una vita di silenzio e isolamento che viene cambiata per sempre quando lei e la sua collega Zelda scoprono un esperimento segreto. Come un antidoto al cinismo imperante, THE SHAPE OF WATER ha saputo conquistare pubblico e critica di tutto il mondo parlando semplicemente d’amore che, come l’acqua, è la forza più gentile e più potente dell’Universo. Vincitore del Leone d’Oro e di 4 premi Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior Regia.