DJ Yoda goes to the TS+FF

DJ YODA GOES TO THE SCI-FI MOVIES è lo spettacolo audio/video ideato dal pluripremiato dj britannico Duncan Beiny, alias DJ Yoda, in collaborazione con il British Film Institute per l’evento Sonic Cinema e che il Trieste Science+Fiction Festival porterà per la prima volta in Italia, sabato 5 novembre durante La Notte degli Ultracorpi al teatro Miela!
Immaginate di intraprendere un viaggio nella fantascienza fatto di taglia e incolla, scratch e mix con “uno dei migliori DJ che dovete vedere prima di morire” (Q Magazine). DJ Yoda porta in esclusiva in Italia uno spettacolo esplosivo di sci-fi, cultura pop e musica hip-hop, tutto mixato dal vivo: da Robocop a Ritorno al futuro, da Star Wars a E.T., da Tron ad Alien.
Pronti ad imbarcarvi con Trieste Science+Fiction Festival e DJ Yoda per il viaggio visivo e sonoro più divertente nel mondo dei film di Sci-Fi?

“UNO DEI 10 DJ CHE DOVETE VEDERE ASSOLUTAMENTE” – Q Magazine

DJ Yoda è un DJ e produttore hip-hop vincitore di molti premi e nome di punta di molti festival e club in tutto il mondo. DJ atipico, i suoi interessi lo spingono alla ricerca di modi nuovi e unici per portare i giradischi fuori dai club e di essere coinvolto in collaborazioni su misura da Banksy a Mark Ronson, da Dr Dre a Dame Evelyn Glennie, dalla BBC al British Film Institute. DJ Yoda ha lavorato con compositori classici e neuroscienziati; fanfare e registi, sempre con uno stile innovativo e ironico.
Rispettato a livello internazionale per la sua tecnica sopraffina, è stato la prima scelta di Dr Dre per il suo spettacolo Beats 1 per Apple Music nel 2015. DJ Yoda, inoltre, ha fatto parte del ristretto gruppo di artisti che si è esibito al Dismaland Bemusement Park di Banksy.

“UNO DEI TRE MIGLIORI DJ AL MONDO” – Hip-Hop Connection magazine

DJ Yoda sperimenta da anni nuove forme di intrattenimento audio-video, che uniscono il suono dei club all’immagine cinematografica, con la tecnica del cut’n’paste applicata non solo ai campioni hip-hop ma anche al montaggio di sequenze di film. Pioniere dell’arte di sonorizzare ex novo le colonne sonore dei film classici, nel 2014 è stato incaricato di creare lo spettacolo “DJ Yoda goes to the Sci-Fi Movies” come parte della manifestazione Sonic Cinema del British Film Institute. BBC Radio 6 Music gli ha fornito la piattaforma per creare il primo mix radiofonico audio-visivo al mondo, come parte del BBC Music Day. Radio 4, infine, ha invitato Yoda a ripensare l’intero palinsesto dell’emittente, con remix di The Archers, The Shipping Forecast e John Humphries in una delle sue avventure più stimolanti e surreali.
Il suo mixtape dedicato alla serie dell’anno “Stranger Things” è uno dei più ascoltati dell’anno con quasi 300.000 ascoltatori sulla piattaforma Soundcloud.